COMUNITÀ EUROPEA E CBD

COMUNITA EUROPEA E CBD

In Italia, nonostante manchi ancora una legge che definisca adeguatamente le norme di produzione e soprattutto di vendita (vedi nostro articolo), la cosiddetta marijuana light è assolutamente legale, se non supera il limite di 0,2% di thc, con tolleranza fino allo 0,6%, come previsto dalla normativa vigente.
E nel resto d’Europa?
Vediamo qui la situazione dell’”Erba con cdb” nei paesi principali della CE.

GERMANIA

Esiste un documento ufficiale, il German Narcotic Act., che cataloga il cannabidiolo come sostanza non soggetta a controlli e restrizioni.
Di fatto, similmente all’Italia, la canapa con percentuale di thc inferiore allo 0,2% è legale e venduta liberamente.

FRANCIA

Più restrittive le norme per i cugini d’oltralpe: solo nel corso dell’ultimo anno sono infatti sorti negozi atti alla vendita di canapa light.
Di fatto, esiste una sorta di vuoto normativo: è lecita la cessione di prodotti con percentuale di thc inferiore allo 0,2%, ma è proibito dichiarare che possano derivare benefici dal consumo di erba legale; inoltre è esplicitamente vietato vendere marijuana light consigliandone il consumo per combustione.
Una situazione confusa, dunque, e molto vicina a quella italiana.

SPAGNA

Così come nella gran parte dei paesi europei, anche in Spagna è assolutamente lecita la produzione e la vendita di derivati dalla canapa aventi al massimo lo 0,2% di thc.
Esistono restrizioni solamente sui metodi di coltivazione delle piante ma anche qui, come in quasi tutto il continente, il cbd è pienamente legale.

 PAESI BASSI

Non fa eccezione l’Olanda: nel paese più tollerante e legislativamente più avanzato a livello di Cannabis, non è raro trovare negli stessi coffe-shop che distribuiscono marijuana “vera”, anche erba light, la cui vendita  è pienamente consentita, senza quei divieti singolari che ne proibiscono il consumo tramite combustione.

ALTRI CASI

In generale, in quasi  tutto il continente la coltivazione e la vendita di cannabis a bassa percentuale di thc sono lecite o non normate, quindi non soggette a particolari restrizioni.
Vi sono però alcuni paesi che differiscono dalla maggioranza: ad esempio, in Svizzera il limite massimo di thc è dell’1,0%, mentre in Lussemburgo dello 0,3%; altri casi particolari sono la Danimarca, dove è possibile acquistare il cbd solo con ricetta medica, e Malta, dove vige una legge pressoché analoga; solo la repubblica slovacca invece ha messo ufficialmente “fuorilegge” il cbd e i prodotti derivati dalla marijuana light.

RESINE & INFIORESCENZE

OFFERTA -30%

INFIORESCENZE

Aurora

7,0047,60
OFFERTA -30%

INFIORESCENZE

Blue Moon

7,0047,60
OFFERTA -30%

INFIORESCENZE

Sahara

7,0047,60
OFFERTA -30%

INFIORESCENZE

Green Soul

7,0047,60
OFFERTA -30%

INFIORESCENZE

Sunny

7,0047,60
OFFERTA -30%

INFIORESCENZE

Magic Love

7,7050,40
OFFERTA -30%

INFIORESCENZE

Rainbow

4,9028,00
OFFERTA -30%

INFIORESCENZE

Joyful

7,0047,60
OFFERTA -30%

INFIORESCENZE

Fancy Widow

7,0047,60
OFFERTA -30%
7,0047,60
OFFERTA -30%

RESINE

Gold Bar

7,0047,60

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *